Il futuro dell'energia

L'Europa guarda alle fonti rinnovabili

Sono sempre di più gli studi che implementano strumenti di recupero dell’energia da fonti naturali, ovvero rinnovabili a basso impatto ambientale. Una soluzione per la tecnologia eolica è proposta dalla startup padovana Windcity, premiata a livello europeo grazie all’invenzione di un modello di turbina eolica a geometria variabile. L’innovazione risiede nel potenziamento della turbina che lavora anche in condizioni minime di vento, garantendo la produzione di energia nonostante le diverse condizioni naturali metereologiche. Startup Europe Awards 2016 ha così consacrato Windcity nell’Olimpo delle startup, e ora adatterà il modello eolico anche per l’acqua. “L’acqua spinge ottocento volte più dell’aria” dichiara il fondatore della startup, Tommaso Morbiato, in un’intervista al Corriere del Veneto.

Leggi l'articolo

 

 

Condividi la notizia